Metalhammer e le 10 curiosità su Brooks Wackerman

Adesso che il nome del nuovo batterista della band è stato annunciato, le notizie e le curiosità su Brooks stanno uscendo su tutti i magazine più importanti del mondo.
Giusto in queste ore Metalhammer e Team Rock hanno pubblicato un articolo con 10 curiosità su Wackerman. Dato che molti di voi ancora devono conoscere questo eclettico musicista, abbiamo pensato di tradurvi l’articolo e farvi scoprire qualche dettaglio in più.

Riot Fest And Carnival 2013 - Day 1

10 curiosità da sapere sul nuovo batterista degli A7X.

1. Ha iniziato la sua carriera con Steve Vai.
Brooks ha iniziato la sua carriera musicale quando era poco più di un ragazzini sotto la guida di Steve Vai che ha prodotto il primo disco della sua prima band, i Bad 4 Good. Il disco era Refugee, rilasciato nel 1992. La band si è sciolta poco dopo nonostante l’appoggio di Vai.
Di quella band, a parte Brooks, solo il cantante Danny Cooksey ha avuto una carriera degna di nota ed ha suonato anche in Terminator 2.

2. E’ stato il sostituto del sostituto più famoso del mondo.
Probabilmente avrete già sentito nominare Josh Freese. E’ il tipo che si è costruito la carriera saltando di batteria in batteria per grandi nomi che necessitavano di due mani dietro le pelli. Band come Nine Inch Nails, Guns’N’Roses e A Perfect Circle.. Josh ha tenuto il tempo per molti di loro.
Quello che forse non sapete è che Freese ha iniziato la sua carriera in OC nella skate-punk band The Vandals, che ovviamente non gli rendeva bene quanto suonare per Trent Reznor o Axl Rose. Quindi quando ha lasciato i Vandals nel 2000, indovinate chi lo ha sostituito? Brooks.

3. Ha suonato anche in un’altra band punk leggendaria.
Nel 2001 quando i pionieri del punk, i Bad Religion, hanno avuto problemi col loro batterista Bobby Schayer che per problemi alla spalla ha dovuto ritirarsi, Brooks è stato scelto per prenderne il posto e fargli suonare alcune delle canzoni punk rock più famose della storia.
Senza pressione, ovviamente. Ha contribuito inoltre negli ultimi 6 dischi dei Bad Religion.

4. E’ subentrato quando la paura di Travis Barker per gli aerei ha vinto sul resto.
Nel 2013 i Blink 182 erano impegnati in Australia per il Soundwave Festival. Sfortunatamente dopo la brutta esperienza di Travis che ha quasi perso la vita nella caduta di un aereo 5 anni prima, quest’ultimo non se l’è sentita di attraversare il mondo per fare quegli shows. Questo ha permesso a Brooks di prendersi la sedia migliore sul palco mentre gli altri due uomini di casa scherzavano a proposito del fare sesso con animali… beh, un po’ tutti a volte abbiamo lavori di merda!

5. Ha fatto una buona impressione durante quel tour.
Brooks ha proprio colpito i ragazzi dei Blink durante quelle date, al punto che il frontman e melodioso buffone Tom DeLonge lo ha assunto per suonare la batteria durante le registrazioni del suo album solista “To the Stars”.

6. Il suo soprannome è Thunderskin e glielo ha affibbiato Jack Black.
Nel 2012 Brooks è stato il batterista dei Tenacious D, la band del comico Jack Black. La band doveva esibirsi al The Late Show di David Letterman e dopo la performance Jack ha iniziato a far battute chiamando Brooks “Thunderskin”. Soprannome che gli è rimasto per tutto il tour.
(complicato tradurre correttamente il nome: thunder è tuono è skin è pelle. Suona quindi come pelle di tuono o pelle tuonante. Ma potrebbe avere un significato diverso che si riferisce più alla velocità con cui suona.)

7. Ricordate quei ragazzi che se ne stavano in fondo allo stage durante gli show dei Korn?
Ricordate quando i Korn tenevano parte dei loro componenti nascosti dietro una tenda? Beh, Brooks sarebbe potuto essere uno dei misteriosi percussionisti? Non lo sappiamo con certezza ma sappiamo che ha contribuito a registrare le percussioni nell’album omonimo della band del 2007, quindi chissà!

8. Non è avverso all’essere un pochino pop.
Beh, è pura speculazione da parte nostra ma… ha suonato la batterista e ha fatto un tour con la canadese Avril Lavigne nel 2004, durante il ciclo dell’album Under My Skin.
E noi siamo sicuri che sia stato davvero diverte, no…?

9. Può anche cantare!
Non è solo confinato alla batteria, Brooks si sente a casa anche davanti ad un microfono. E’ stato il frontman della band Kidneys insieme a suo fratello John ed a John Spiker dei Tenacious D. Hanno pubblicato due dischi, uno nel 2007 dal titolo Talkie Walkie e Sophomore nel 2012.

10. Ha suonato praticamente con chiunque.
Prendete a caso un nome del mondo rock e metal e senz’altro Brooks ha suonato con lui o registrato qualcosa per quel nome. Da Mike Muir al resto dei Suicidal Tendencies, da Billy Gould dei Faith No More a Munky dei Korn per il sideproject The Nervous System; passando poi a Brandon Schieppati dei Bleeding Through nel super gruppo trash dei The Innocent. Brooks è davvero improbabile che si sia sentito intimidito nella sfida per diventare il batterista dei Sevenfold. Buona fortuna a te, Brooks.

Interessante e anche versatile la carriera di questo Brooks, non trovate?
Che idea vi siete fatti di lui, per il momento? Fatecelo sapere!

giada

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...