Machine Gun Kelly parla della collaborazione con Matt e Syn

 

Recentemente intervistato da Alternative Press, Machine Gun Kelly parla di come nacque la collaborazione con Matt e Brian sul brano Save Me:

“We had a mutual friend, and they left me tickets for a show. They saw me in the mosh pit during ‘Unholy Confessions,’ and they gave me a shout out. Later they invited me to a penthouse party at the Palms; we were drinking and laughing, and the sun came up. It was just a good vibe. And I told them about this track I wanted them to be on. So Slim [Allen, keyboards] and I flew out to California, and we drove down to Matt’s house. I actually recorded Matt’s vocals myself. It was probably the most ear-piercingly loud thing I’ve ever heard, when he did that scream.”

In breve Machine Gun Kelly, che aveva un amico in comune con la band, andò a vedere un loro spettacolo dopo avere ricevuto in regalo dei biglietti. La band lo vide tra il pubblico durante Unholy Confessions, lo salutarono e dopo andarono a festeggiare insieme fino al mattino. Si divertirono molto e così il rapper propose la collaborazione che venne accettata volentieri dai due.

Mario

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...