Abbiamo pensato fosse simpatico fare una sorta crono storia in cui riportiamo gli avvenimenti più importanti della carriera della band utilizzando una foto per ogni anno di attività. Questo è più o meno il risultato ^_^

1999: Formazione della band
Matt, Zacky e Jimmy decidono di formare, insieme, una band. Tutti e tre i componenti lasciano i loro precedenti progetti.
Il nome della band deriva dalla Bibbia, capitolo 4 (la storia di Caino e Abele). I ragazzi erano indecisi fra Avenged Sevenfold e Lips Of Deceit.
Registrano un primo demo con 3 canzoni.



2000:
Con l’aiuto di Valary, la fidanzata di Matt, la band riesce ad incidere il loro secondo demo con 2 canzoni in più rispetto al precedente (quindi un totale di 5), iniziano quindi le prime esibizioni.
Il primo bassista, Matt Wendt decide di lasciare la band e subentra Justin Sane.



2001: Sounding The Seventh Trumpet Era
Esce il primo disco: Sounding The Seventh Trumpet
Synyster Gates entra a far parte della band.
Justin Sane lascia la band, viene sostituito da Dameon Ash.
Esce l’ep di Warmness On The Soul.
Viene rilasciato il primo videoclip della band: Warmness On The Soul.



2002:
Esce la riedizione del primo disco, sotto una diversa casa discografica.
Dameon Ash entra nella band come bassista.
Larry Jacobson incontra la band e si propone per diventare il loro manager.
La band inizia a comporre dei nuovi pezzi.



2003: Waking The Fallen Era
La band realizza il sogno di suonare al Warped Tour.
Viene girato un primo video da Waking The Fallen: un’esibizione live al Warped Tour di Second Heartbeat.
Prima della fine del tour, Dameon Ash decide di lasciare la band. Al suo posto subentra quello che sarà il bassista definitivo: Johnny Christ (inizialmente sotto il nickname di Johnny Walker).
Esce il secondo cd della band: Waking The Fallen.
Viene rilasciato il secondo videoclip: Unholy Confessions, che coinvolge e riprende i fan della band.



2004:
Per non rischiare di perdere la voce intorno ai 40 anni, Matt si fa operare e toglie un grumo di sangue vicino alle corde vocali.
La band decide di abbandonare lo scream.



2005: City Of Evil Era
La band lascia la Hopeless e firma con la Warner Bros.
Esce il terzo album in studio: City Of Evil.
Rilasciano due videoclip dal nuovo cd: Burn It Down e Bat Country.
Fondano il loro myspace.
Brian e Zacky firmano con la Schecter.



2006:
La band inizia a partecipare a festival importanti come l’OzzFest, il Rock Am Ring, il Graspop, il Summer Sonic e l’Heineken Jammin Festival.
Fanno da gruppo d’apertura ai Metallica.
City Of Evil riceve due dischi d’oro: uno in America e uno in Canada.
Filmano il loro primo dvd All Excess.
Escono i video: Beast And The Harlot e Seize The Day.
Fanno una cover di Walk dei Pantera per un progetto di Kerrang!
La band arriva a cancellare il tour europeo perchè troppo stanca, aveva bisogno di tempo per smorzare la tensione e non rischiare lo scioglimento.
Si aggiudicano il premio Best New Artist ai Video Music Awards di MTV.



2007: The White Album Era
La band rilascia il dvd registrato l’anno prima: All Excess.
La band rilascia il quarto album in studio, il primo autoprodotto. Porta semplicemente il loro nome “Avenged Sevenfold”. Viene chiamato anche white album o selftitled.
Durante le registrazioni, la band decise di sparire sia con i fans che con la stampa. Preferirono prendersi del tempo da tutti.
Viene rilasciato il primo videoclip del nuovo cd: Almost Easy.
Il secondo video, A Little Piece Heaven, inizialmente venne rilasciato solo per i fan che avevano comprato il cd versione speciale con uno speciale cd/dvd interattivo (MVI).



2008:
La band inizialmente viene in Europa passando soltanto nel Regno Unito per un breve tour locale. Per vederli negli altri stati dovemmo aspettare fino all’estate.
Registrano la cover di Flash Of The Blade degli Iron Maiden e quella di Paranoid dei Black Sabbath, per dei progetti di Kerrang!
Esce Live in the LBC & Diamonds In The Rough, il loro primo dvd live e disco di b-sides inedite.
Live in the LBC & Diamonds In The Rough dopo soli due mesi è disco d’oro negli USA.
Escono i videoclip di: Afterlife, Dear God e la versione live di Scream dal dvd.
L’album Avenged Sevenfold riceve il disco d’oro in America.
City of Evil è disco d’argento in UK.



2009:
La band apre tre date dei Metallica in Messico, ottenendo però fischi e lancio di bottiglie da parte del pubblico giunto per gli headliner e non per loro.
La band si esibisce con Slash a Los Angeles eseguendo con lui la cover dei Guns’n’Roses “It’s So Easy”.
Il tour si conclude definitivamente con due date: una a Dublino ed una seconda al Sonisphere Festival in Inghilterra. Questi saranno anche gli ultimi concerti con Jimmy.
Live in the LBC and Diamond in the rough riceve anche il disco di platino in America.
Waking the fallen riceve il disco d’oro in America.
City of Evil è disco di platino in America.
Il singolo Bat Country riceve il disco d’oro in America.
La band rientra in studio per scrivere un cd che dovrebbe essere un concept album.
Il 28 dicembre viene a mancare Jimmy.



2010: Nightmare Era
La band decide di portare a termine il cd iniziato con Jimmy.
A febbraio viene annunciato che Mike Portnoy eseguirà le registrazioni.
Esce Nightmare ed il relativo video.
La band parte per un tour mondiale e che li vedrà anche esibirsi per le loro truppe in missione in Kuwait e Iraq.
Nightmare riceve il disco d’oro in Canada e quello d’argento in UK.
A fine tour, nel dicembre, Mike e la band annunciano la fine della loro collaborazione insieme per decisione dei ragazzi.
Viene rilasciato un video con lyrics di Buried Alive e un video di animazione per Machinima con Welcome to the Family.
City Of Evil diventa disco d’oro in UK.
Nel dicembre dello stesso anno viene rilasciato un EP di Welcome to the Family che contiene il secondo inedito della band, 4:00 AM.



2011: L’anno delle due canzoni per Call Of Duty
Dopo l’addio a Mike Portnoy, nel gennaio del 2011 la band annuncia di iniziare il prossimo tour con un nuovo batterista: Arin Ilejay.
La band torna in Europa in estate come consuetudine, partecipando ai principali festival europei fra cui il Download ed il Rock Am Ring.
Viene rilasciato il video di So Far Away, molto caro alla band perchè ripercorre la vita della band con Jimmy.
In UK e in USA Nightmare riceve il disco d’oro.
Il tanto annunciato video di Buried Alive, non vedrà mai la luce.
La band registra esibizioni live fra Europa e Asia per un dvd che verrà poi accantonato.
In questo stesso anno, la band scrive ed incide con Arin la canzone Not Ready To Die appositamente per Call Of Duty.



2012:
La band inizia l’ultima parte del tour dell’era Nightmare, arrivando in Asia.
A causa dei troppi fans la band è costretta ad annullare il concerto a Jakarta per la propria incolumità e quella dei fans.
La band conclude il proprio tour partecipando all’Orion Festival, organizzato dai Metallica che li esortano a partecipare.
Waking The Fallen è disco d’oro in Canada e disco d’argento in UK.
Il singolo Nightmare riceve il disco d’oro in USA.
La band continua la collaborazione per Call of Duty e compone una canzone per Call Of Duty: Black ops II, Carry On.
Di Carry On verrà registrato un video animato con la band insieme ai protagonisti principali. I giocatori possono trovare il video alla fine del medesimo gioco.
La band entra in studio intorno alla fine dell’anno per scrivere un nuovo cd.



2013: Hail To The King Era
Esce l’ultima fatica della band: Hail to the King.
Due videoclip vengono rilasciati: il primo del singolo omonimo Hail to the King ed il secondo di Shepherd Of Fire.
L’album Hail to the King diventa disco d’oro in Canada.
L’album Avenged Sevenfold riceve il disco d’oro in Inghilterra.
La band inizia nuovamente un tour mondiale.
Durante una delle prime date, Matt annuncia che Arin è diventato ufficialmente un membro della band.



2014:
La band riprende il tour che li porta -dopo anni- in Australia e li fa proseguire poi per tutto il Sudamerica.
Dall’Australia la band inizia a registrare gli show in vista del nuovo dvd che rilasceranno entro fine anno.
Viene rilasciato il terzo singolo da Hail to the King, si tratta di This Means War.
La band in occasione del decennale di Waking the Fallen rilascia, seppur con un po’ di ritardo, una riedizione col nome di Waking the Fallen: Resurrected.
Viene rilasciato anche il videogioco scritto e ideato dalla band: Hail to the King: Deathbat.



2015:
La band annuncia l’uscita di un dvd live “This is Bat Country” in cui si racconterà la carriera degli Avenged Sevenfold, che conterrà interviste ai fan e spezzoni live di qualunque era. Purtroppo non vedrà mai la luce.
A luglio dello stesso anno gli A7X annunciano di punto in bianco la fine della collaborazione con Arin Ilejay per “divergenze creative”.
Ad ottobre la band fa sapere di essere a lavoro su un nuovo album ed il mese dopo annunciano ufficialmente Brooks Wackerman alla batteria.
Viene rilasciata Jade Helm, una canzone strumentale per Call Of Duty: Black Ops III, la prima scritta e registrata con Wackerman.



2016 The Stage Era:
Si crea una spaccatura tra la band e la loro etichetta, la Warner Bros, che degenera in una risoluzione del contratto ed una lunga ed estenuante battaglia legale. Questo porta alla cancellazione del progetto “This is Bat Country”.
Ad ottobre la band senza alcuna promozione o annuncio rilascia a sorpresa un nuovo singolo “The Stage” della durata di oltre 8 minuti.
Due settimane dopo con un live event dal celebre tetto della Capitol Tower di Los Angeles (la loro nuova etichetta) la band lancia il loro nuovo disco “The Stage”.



2017:
La band torna sulle scene con il The Stage World Tour che prende il via dall’Europa e porta un sacco di sold out. In seguito ad un incidente mortale nella venue di Stoccarda viene annullato il concerto di Milano previsto per febbraio per sequestro delle attrezzature. La band concluderà comunque il resto del tour prima di intraprenderne uno estivo a supporto dei Metallica in America e Canada.
Viene rilasciato il secondo singolo della band “God Damn” che vedi coinvolti fan della zona di Los Angeles nel video.
A maggio la band inizia a lanciare la prima di sei cover registrate insieme a The Stage che andranno poi a dar vita ad un’edizione Deluxe dello stesso.
Avviene anche la prima esibizione in acustico della band ai Grammy Museum che diventerà un EP digitale.



2018:
Continua il tour mondiale della band con un secondo giro, ma stavolta in veste di headliner, in America e Canada e con un tour estivo nei principali festival europei.
Per la prima volta da diversi anni la band decide di non portare il The Stage World Tour in Sudamerica, Asia ed Australia mentre passano per la prima volta in carriera nell’Irlanda del Nord, a Israele ed in Ungheria.
Al termine del tour europeo sarebbero dovute seguire altre date in America e Canada prima di una lunga pausa che porterà alla stesura del prossimo disco, ma sono state cancellate a seguito di un problema alle corde vocali di Matt. La band ha preferito cancellare tutto e fermarsi per permettere a Shadows di riprendersi a pieno prima di tornare a lavoro sul prossimo album.