Per una parte dei fans, questa band non ne ha sbagliata una.
Per un’altra parte dei fans, invece, alcune scelte prese sono state discutibili.
Ognuno ha la sua opinione, è chiaro, ed è per questo che nasce questa pagina: esprimete la vostra critica/opinione sulla band. Positiva o negativa che sia, purchè sia costruttiva.
A voi la parola, fans.P

Annunci

11 pensieri su “Critiche dei fan

  1. Salve, mi scuso per aver postato alcuni giorni fa nella pagina sbagliata il mio commento.
    Ascolto musica e suono la chitarra da 26 anni, il mio genere preferito è sempre stato l’heavy metal, e l’hard rock, io non volevo fare assolutamente polemica, ascolto gli ‘avenged sevenfold’ dall’inizio della loro carriera, ho amato all’inverosimile il disco ‘City Of Evil’ in quanto secondo me ha fatto sì che la loro musica potesse distinguersi dai tanti gruppi che fanno metal presenti sul mercato che a mio parere non sono per niente innovativi. Il disco ‘Nightmare’ penso che sia il loro capolavoro, sia per la produzione, la varietà dei pezzi, la tecnica dimostrata e le emozioni trasmesse con pezzi come ‘Save Me’ ‘Buried Alive’ Welcome To The Family’ sono immense.
    Non voglio dire che ‘Hail To The King’ sia un album orrendo ma non sono gli Avenged Sevenfold, ho capito che il loro intento era fare un disco che ripercorresse la scia degli 80/90, ma così sembra la riproposizione di brani simili ad altri già sentiti da altri gruppi, motivo per cui ho già accantonato sullo scaffale il cd. Sarò folle, sono ai vertici delle classifiche con questo lavoro solo perchè è più commerciale dei vecchi album ma non perchè è il più bello (ai ragazzini che si stanno avvicinando al genere queste cose piacciono). Si salvano ‘SheperdOf Fire’ ‘ Coming Home’ ed ‘Heretic’ grazie anche agli assoli di chitarra molto belli, ma le ritmiche veloci, i cambi di tempo che fine hanno fatto, i pezzi strasmettono poco. Non si può paragone questo lavoro a quelli precedenti, scusate, ma io ancora adesso quando sento ‘Afterlife’, ‘A Little Piece Of Heaven’ , ‘Save Me’ (quest’ultime due mi piacerebbe sentirle dal vivo) mi viene la pelle d’oca.
    Nonostante ciò io continuo ad amare questo gruppo che secondo a me oggi è uno dei migliori in questo genere, ma spero che ripropongano in futuro pezzi migliori, a volte penso che la mancanza del grande Jimmy (rest in peace), un fenomeno alle percussioni, abbia influito su questo lavoro, d’altronde solo Mike Mangini dopo di lui avrebbe potuto reggere il confronto!
    Li ho visti dal vivo a Milano nel tour di Nightmare ed a parte il fatto che il concerto è durato troppo poco solo 1 ora e 10 minuti, sono stati bravi.
    Mi piacerebbe confrontarmi con altri fan della band, quindi accetto tutte le critiche o quant’altro.
    christian

    1. Scusa ciao potresti citare un testo di altri gruppi degli anni 80/90 che assomiglia a tutte le canzoni scritte dagli Avenged per cortesia io ho tutti gli album loro ma anche di molti altri gruppi e siccome sono del 70 penso di avere ascoltato quasi tutta la musica e i gruppi a partire da quel periodo a oggi.
      Non riesco a trovare una canzone però che assomigli a una degli Avenged, dai Metallica agli Airon Maide, Led Zeppelin, blink, Accordo/Dc e non voglio stare qui ad elencare tutti se mi dicessi tu gruppo e canzone somigliante ti sarei grato.
      Ciao Marco.

  2. Ciao io sono un fan degli Avenged e devo dire che non ci sia un album o una canzone che nn è bella.
    Trasmettete delle sensazioni bellissime la vostra musica fa venire i brividi specialmente So far away e Dear God.
    Siete il più grande gruppo del mondo by Marco. Vi auguro tanta serenità e amore.

    1. Sei consapevole vero che questa non è la pagina della band e quindi rivolgersi parlando a loro ha poco senso? Tra l’altro questa sezione in particolare è voluta proprio per esprimere la propria opinione sulla band, positiva o negativa che sia.

  3. Ciao a tutti, sono nuovo da queste parti e forse anche fuori età. Ho 48 anni e ascolto rock e blues da quando ne avevo 12. Scrivo solo per dare il punto di vista di un vecchietto come me sulla musica degli AS. Li trovo strepitosi, li ho sempre trovati strepitosi e anche se patisco la dipartita di Jimmy penso che il gruppo sia cresciuto. Fare un album più vicino al classick rock me li rende ancora più vicini ed è la dimostrazione che se hai talento, puoi spaziare e fare anche qualcosa di diverso altrettanto bene. Lunga vita a questi ragazzi!!

  4. Ciao a tutti belli,era da un pò che volevo iscrivermi a questo sito e ho aprofittato del compleanno di Matt per farlo,o almeno spero di esserci riuscito perchè ho problemi di connessione…detto questo vorrei dare la mia opinione sulla band,che ascolto ormai da otto anni e mi ha accompagnato con la musica nei momenti belli e brutti della vita…concordo con christian per quanto riguarda Hail To The King,non che sia un album orripilante,anzi,ma rispetto agli standard dei sevenfold a mio parere è stato un mezzo passo falso. Questo non significa che una band debba proporre lo stesso stile invece di evolversi e sperimentare,anche perchè altrimenti non avremo avuto City Of Evil e compagnia bella,ma per come la vedo io sembra che in quest’album il loro stile sia snaturato e abbiano perso la loro identità cercando di emulare altri,mentre secondo me uno dei punti che contraddistingue gli Avenged è proprio la loro personalità…ad ogni modo un album non eccelso in quindici anni di attività ci sta,soprattutto contando che hanno dovuto affrontare la perdita del Rev(R.I.P) e che gli altri album sono dei capolavori ASSOLUTI,soprattutto il periodo che va dal 2005 al 2010.Li ho visti due volte in concerto e posso dire che dal vivo hanno un energia pazzesca grazie alla loro bravura e alla presenza scenica di M Shadows (Devastante!!!!) regalano ogni volta live incendiari e pazzeschi…trovo riduttivo avere una band preferita ma se dovessi scegliere una sarebbero loro,auguro ogni bene agli Avenged e continuerò a supportarli per molto tempo,così come sono sicuro che ci regaleranno ancora un sacco di emozioni.

  5. Scusate il ritardo per la mia risposta, cerchero’ di rispondere a tutti in una volta sola.
    Sono contento che Fabio la pensi come me, io non ho voluto criticare gli Avenged ma continuo a pensare che l’innovazione va bene, ma cercare di emulare altri artisti fa perdere l’identità ad un gruppo che tra l’altro era riuscito al 100% a distinguersi dai grandi dello scenario heavy, tipo Iron Maiden,Saxon, Metallica, Judas Priest per dirne alcuni.
    Scusate ma Doing time è un pezzo alla Guns’n’Roses, Sheperd Of fire e This Means War un pezzo alla Metallica ‘Black Album’, per fare alcuni esempi!!!! Non sto dicendo che hanno ripetuto riff o temi già trattati, dico solo che lo stile è molto distante dai precedenti album e si avvicina come da molti confermato a stili di album passati, secondo me a livello di tecnica e di composizione non hanno fatto un gran lavoro, mentre negli anni addietro sono stati molto innovativi calcolando quante altre band nella storia hanno cercato di fare del metal con risultati scadenti.
    Coomunque detto questo saluto tutti, e rimango in attesa di un nuovo disco degli Avenged.
    Ciao,
    christian

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...