schecter

Una collaborazione ormai decennale che ha recentemente coinvolto anche Johnny, una bella storia, ve la raccontiamo con le parole di Zacky:

“Eravamo in tour, il primo in Inghilterra, e la band era quasi del tutto sconosciuta a quei tempi, avevo solo una chitarra e mentre suonavamo il nostro ultimo show a Londra, la chitarra si è rotta sul palco. Quando siamo tornati in America, non avevo una chitarra e non avevo soldi. Così, ho disperatamente raggiunto la Schecter perché amavo il look della loro chitarra modello 1-S, e mi è piaciuto il fatto che avevano un negozio personalizzato stupefacente e che tenessero così in considerazione i chitarristi mancini cosa che molti altri non fanno. Così sono andato da loro e li ho quasi praticamente implorati di dar un occhiata alla nostra band, e aiutarmi perché avevamo un importante show a Hollywood e non avevo una chitarra, non avevo soldi ed essendo mancino, non c’era nessuno che potesse prestarmi una chitarra. E loro sono stati fantastici. Hanno ascoltato il nostro cd e hanno detto – Certo, ci piacerebbe tantissimo darti una chitarra – E così abbiamo fatto lo show, abbiamo registrato il video di Unholy confessions e loro sono stati un vero supporto, c’hanno guardato crescere e vice versa, hanno avuto fiducia in noi all’inizio e questo è stato così che è iniziata un una meravigliosa collaborazione.”

Annunci