Grazie a Gino e Funga per le foto dalla prima fila!
Puoi visualizzare il resto dell’album qua.